Crema cicatrici: quali sono le più efficaci

Per ridurre notelvolmente quei fastidiosi inestetismi, utilizzare una crema per cicatrici di buona qualità è la soluzione definitiva, anche se esitono altrettanto trattamenti chirurgici che possono eliminarli, ma con la giusta costanza e la giusta crema o gel si possono ottenere dei risultati inaspettati.

Le cicatrici su viso e corpo possono essere una delle tante cause dovute a interventi chirurgigi, se si soffre o si ha sofferto di acne e tanto altro. Ma purtroppo sono segni così evidenti che per molte persone può creare disagio a livello sociale. Fortunatamente esistono delle soluzioni create ad hoc che sono in grado di intervenire sia sull’intensità che sullo spessore delle cicatrici.

Quale Crema cicatrici scegliere: la classifica

Ecco una classifica esaminado i principi attivi noti nelle migliori creme cicatrici presenti sul mercato che riducono l’aspetto delle cicatrici.

La Roche Posay – Cicaplast Gel B5

Ti proponiamo la crema cicatrice più economica dell’azienda francese La Roche Posay, Cicaplast contiene ingredienti siliconici utili per trattamenti post chirurgici. In caso di alterazioni epidermiche questo gel calma la pelle grazie alla presenza di acqua termale e panthénol, un principio attivo che limita l’infiammazione. L’uso di questa crema consente la riparazione epidermica della barriera cutanea grazie al gel di silicone, zinco, manganese, madecassoside, rame e acido ialuronico, lavorando anche sulla morbidezza e tono della pelle, soprattutto nei casi di smagliature che nel caso di cicatrici, il colore si allinea con il tono della pelle circostante. Agisce anche in caso di cicatrici ipertrofiche e sporgenti variando un pò sulla colorazione.

Hansaplast – Cerotti per cicatrici

Un’alternativa alla crema cicatrici, sono i cerotti per cicatrici validi e comodi perchè possono essere utilizzati anche sotto i vestiti. Tra i migliori ci sono quelli di Hansaplast, poichè sono formati da 100% da principi attivi siliconici, minimizzando i danni estetici. Inoltre uno dei vantaggi dei cerotti cicatrici Hansaplast è che restano a contatto con la pelle per quasi tutta la giornata. Il cerotto siliconico potrà essere applicato per 4 ore al giorno per 2-3 giorni, aumentando sempre di più la durata fino a 8 ore passando alle 24 ore al giorno. I cerotti Hansaplast sono studiati per le cicatrici cheloidi o atrofiche ma anche per le cicatrici appena formate e maturate da diversi anni.

Offerta
Hansaplast Cerotti Riduzione delle Cicatrici - Trasparenti e discreti, adatti a cicatrici recenti o...
  • Per la riduzione della visibilità delle cicatrici
  • Adatti a cicatrici recenti o preesistenti
  • Risultati visibili in 3 o 4 settimane

Cherioll – Cerotti per rimozione cicatrici

I cerotti siliconici Cherioll sono di color pelle chiara, riutilizzabili e rispetto ad altri sono meno evidenti visivamente. Si tratta di cerotti impermeabili che proteggono a aiutano a mantenere morbida la cicatrice. Applicati per 4-8 ore fino ad aumentare la permanenza di 12 ore ogni giorno. Silicon Scar Remover è indicato per cicatrici giovani e senza punti.

Cerotti Riduzione Delle Cicatrici,Cerotti Cicatrici in Silicone,Rimozione Cicatrici,Cerotto...
  • RIPARAZIONE DELLA SCARPA NON SCHERMATA: per migliorare l'aspetto del tessuto cicatriziale, comprese le cicatrici da ferite o ustioni esterne. (3,5 * 15 cm * 7 pezzi riutilizzabili)
  • FACILE DA APRIRE E RESISTENZA ALL ARRICCIAMENTO: I nastri morbidi e flessibili per la chiusura delle ferite sono adatti alla pelle. Il design traspirante offre un comfort ventilato
  • SICURO, RIUTILIZZABILE E DI LUNGA DURATA - Queste strisce adesive in silicone senza farmaci sono morbide, flessibili e traspiranti. Soprattutto, sono sicuri e comodi per la pelle fragile. Ogni foglio...

Revée – Scar Gel per cicatrici

Il silicone gel Revée è una crema cicatrici più usata nei trattamenti post operatori e più famosi al mondo. La sua formula si basa al 100% sull’azione dei siliconi, infatti contiene solo gel siliconici. E’ consigliata per la prevenzione di cicatrici cheloidi e ipertrofiche derivate da traumi, interventi chirurgici o ustioni ma anche per cicatrici immature rossastre. Il silicone contenente è in grado di appiattire, ammorbidire e levigare le cicatrici, alleviando il dolore, disagio e prurito oltre che a rendere meno evidente il rossore della cicatrice. Revee Scar gel è uno dei migliori prodotti per la cura delle cicatrici grazie alla sua alta concentrazione di cyclopentasiloxane, dimethicone, cyclohexasiloxane che rendono questo gel il trattamento siliconico per la cura delle cicatrici che non si riescono a eliminare con altri prodotti.

Offerta
REVÉE Scar Gel per il Trattamento delle Cicatrici 100% Silicone - Crema Cicatrici Chirurgiche - Gel...
  • 💗REVÉE: Azienda Torinese, specializzata in soluzioni innovative ed efficaci per il post-operatorio. La nostra azienda lavora costantemente a fianco dei medici e dei pazienti affinché le persone...
  • CHE COS’È: Revée Scar Gel è un gel trasparente e inodore di silicone medicale al 100% che asciuga molto rapidamente e contribuisce a mantenere la normale idratazione cutanea - Facilmente...
  • ✅EFFICACIA: appiattisce, ammorbidisce e rende più lisce le cicatrici, allevia il dolore, il prurito e il disagio ad esse correlato, oltre a rendere meno accentuato l’arrossamento associato al...

Merz Contractubex

In virtù dei numerosi studi legati all’efficacia della crema per il trattamento delle cicatrici, Contractubex deriva da tre ingredienti che sfruttano le capacità antinfiammatorie e lenitive dell’estratto di cipolla oltre a quelle legate alla rigenerazione dei tessuti all’eparina e all’allantoina. Tuttavia troviamo l’eparina dalle proprietà anti-infiammatorie e anti-gonfiore, l’estratto di cipolla previene la formazione di tessuto cicatriziale, l’allantoina ha proprietà emollienti e favorisce la penetrazione e allevia il prurito associato alla formazioni di cicatrici. La texture in gel sfrutta le potenzialità degli estratti vegetali e tratta le cicatrici ai primi stadi e quelle mature.

Merz – Mederma Gel topico

Il gel proattivo e topico per cicatrici di Mederma sfrutta i principi ad estrazione naturale, tra cui l’estratto di aloe barbadensis, l’allantonina, l’estratto di bulbi allium cepa. L’uso principale di questo gel topico è per le cicatrici traumatiche ma anche per cicatrici da acne visto la sua delicata formula. Il gel di Mederma è una crema per la rimozione delle cicatrici necessita di applicazioni lunghe di almeno 1 mese, visto che contiene ingredienti naturali e non sintetici siliconi, infine troviamo appunto l’allium cepa, un naturale sbiancante sugli arrossamenti cutanei. Per le cicatrici cheloidi post traumatiche sarà necessario un pò di tempo per ottenere dei risultati visibili.

Merz Mederma Gel Topico per la Riduzione dei Segni delle Cicatrici - 50 ml
  • Gel topico per cicatrici
  • L'uso regolare di mederma riduce visibilmente le cicatrici
  • Formato tubo 50 ml

Cosa sono e come si formano le cicatrici

Le cicatrici, causate solitamente da traumi o malattie, sono tessuti fibrosi. La loro utilità è quella di riparare una o più ferite e di conseguenza la mancanza di tessuto ed organi in determinati punti del corpo. In sostanza possiamo affermare che le cicatrici si formano ogni qual volta si verifica un’interruzione della continuità della cute.

La formazione del tessuto cicatriziale avviene in 3 fasi distinte:

  • l’infiammazione, la cui durata varia tra 48 e 72 ore. In questo lasso di tempo si formano coaguli di sangue che tappano la ferita e permettono ai tessuti di generare fattori di crescita;
  • proliferazione cellulare, periodo in cui viene generato il tessuto connettivo, utile a chiudere definitivamente la ferita;
  • rimodellamento della matrice, in cui si genera la cicatrice vera e propria.

Tuttavia il tempo necessario per completare il processo di guarigione di una ferita o cicatrice da ustione o operazione dipende dalla capacità della pelle.

Uno dei svantaggi della cicatrice è che la pelle tende ad avere un aspetto bianco e luminoso rispetto al resto della pelle, per questo attinge all’aiuto del collagene della pelle. D’altronde nella maggioranza delle creme curative per cicatrici chirurgiche, cicatrici da acne o per eliminare vecchie cicatrici, il componenti principale è il collagene, in quanto aiuta a eliminare la pelle morte creandone una nuova in poco tempo.

Cicatrici: le cause

Le cause delle cicatrici possono essere molteplici. Generalizzando possiamo affermare che si formano al seguito di un danno ai tessuti, i quali non riescono a rigenerarsi rapidamente. Col tempo, infatti, le cellule del tessuto connettivo rallentano la loro produzione o la interrompono del tutto. Il corpo produce naturalmente collagene, utile a riparare qualunque tipo di ferita. Quando si tratta di lesioni profonde, però, esso da solo non basta. È a tal proposito che le creme per cicatrici intervengono, dimostrandosi fondamentali per una corretta guarigione.

Offerta
Kelo Cote, Gel di silicone per il trattamento delle cicatrici, 15 g
  • Questo prodotto di
  • Galderma è un gel a base di siliconi per il trattamento delle cicatrici ipertrofiche e cheloid
  • Leggero e dalla facie asciugatura

Tipi di cicatrici

Prima di effettuare un trattamento curativo con la crema o con altri interventi non invasivi è fondamentale conoscere e saper distinguere i diversi 4 tipi di cicatrici.

Cicatrici atrofiche

Si tratta della tipologia più comune che si presenta sotto forma di macchia sulla pelle. Le cicatrici atrofiche sono causate da acne, varicella, chirurgia ed incidenti. Ciò che caratterizza questa tipologia di cicatrici è la presenza di un avvallamento verso il basso, dovuto ad una scarsa produzione di collagene durante la fase di cicatrizzazione. In tal senso la pelle generata non è sufficiente a coprire l’intero affossamento, di conseguenza la zona appare avvallata rispetto al resto della cute.

Cicatrici ipertrofiche

Considerate l’opposto delle precedenti, ovvero sono rosse oltre ad essere sollevate non si estendono oltre, le cicatrici ipertrofiche sono solitamente causate da tagli effettuati nelle vicinanze di articolazioni. Ciò che le differenzia le cicatrici ipertrofiche dalle cicatrici atrofiche è l’eccesso di tessuto connettivo, il quale causa un’increspatura sporgente. In questi casi la pelle è molto pigmentata, tant’è che il colore delle cicatrici è più rosato rispetto a quello della pelle.

Cicatrici cheloidi

Le cicatrici cheloidi si formano nosolitamente sugli individui che presentano un colore di pelle più scuro. A causa della fuoriuscita eccessiva del tessuto connettivo dal punto in cui è presente la lesione, la pelle in eccesso sovrasta quella sana e si increspa verso l’alto. Le cicatrici cheloidi si estendono oltre la ferita iniziale e quando si formano si manifesta una crescita anormale del tessuto fibrotico che ne modifica l’aspetto della cicatrizzazione.

Le cheloidi si presentano spesse, arrossate, dolorose e pruriginose, appaiono come una cicatrice normale ma si sviluppa intorno oltre il suo confine, raramente si formano su spalle, torace, sterno e orecchio.

Smagliature

Le smagliature sono una tipologia di cicatrici che si formano al seguito di un’elasticizzazione della pelle improvvisa, dovuta ad un aumento e o perdita di peso troppo rapidi, come nel caso di una gravidanza. Per quanto col tempo tendano a sbiadire non scompaiono mai del tutto, ma possiamo aiutarle a ridurre visibilmente con dei trattamenti specifici come queste creme.

Crema per Rimozione delle Cicatrici 2 pz, Gel per Rimozione delle Cicatrici per Viso e Corpo, Ripara...
  • 【Rimozione Efficace delle Cicatrici】la crema per cicatrici TCM rimuove efficacemente una varietà di cicatrici, comprese le cicatrici chirurgiche, le cicatrici del taglio cesareo e le cicatrici...
  • 【Cicatrici di Riparazione Rapida】Il gel per cicatrici penetra facilmente nella corteccia e ammorbidisce il tessuto cicatriziale, promuovendo il rinnovamento e la guarigione naturali della pelle,...
  • 【Antinfiammatorio e Antibatterico】Il gel per la rimozione delle cicatrici ha anche l'antinfiammatorio, l'eliminazione dei batteri e il nutrimento della pelle, un'efficace prevenzione della...

Come funziona la crema per cicatrici

Prima di specificare in che modo la crema per cicatrici funziona, è importante affermare che questi tessuti si diversificano per colore e forma a seconda del tipo di pelle e di profondità della lesione. Le cicatrici possono essere rosse, bianche, mentre le lesioni profonde possono portare a cicatrici depresse (come l’acne), le cicatrici in rilievo, cicatrici lucide (ovvero nelle cicatrici da ustioni più profonde).

A prescindere dalla causa delle cicatrici, queste cambieranno colore nel tempo e si dissolveranno, ma in alcuni casi è possibile dover utilizzare tipi di prodotti specifici per ridurne la visibilità.

Tra gli ingredienti più efficaci per la riduzione delle cicatrici vi è il silicone, solitamente considerato la base di qualunque crema cicatrizzante. È proprio questo elemento a ridurre la crescita di collagene e di conseguenza inibire la formazione di cicatrici. Il silicone è in grado di idratare profondamente i tessuti, evitando l’insorgere di increspature. Una buona crema cicatrizzante deve anche contenere l’allantoina e l’olio di vitamina E, utili ad ammorbidire la pelle.

Per quanto efficaci possano essere queste tipologie di creme, i risultati variano a seconda del tipo di cicatrice. La scomparsa definitiva della stessa dipende dalla gravità e dalla profondità della ferita. In alternativa, per i casi più complessi, è possibile effettuare trattamenti alternativi.

Questo soltanto dopo aver effettuato diversi cicli con la crema. Per far sì che la cicatrice non sia anche molto evidente, è importante ricordare che bisogna usare ogni giorno anche una crema idratante, applicata sopra la cicatrice per aiutare a idratare la pelle.

Ointex unguento cicatrizzante per piaghe da decubito di secondo stadio 50 ml - Unguento a base di...
  • Ointex unguento cicatrizzante a base di allantoina, con clorexidina e vitamina A;
  • Dispositivo medico di classe 2b appositamente formulato per le piaghe da decubito di secondo stadio;
  • Favorisce la cicatrizzazione di escoriazioni ed abrasioni profonde della pelle, eczemi, ustioni solari e bruciature;

Crema cicatrici: è efficace?

Le cicatrici, a seconda della tipologia e della gravità, possono impiegare anche diversi mesi o anni per svilupparsi e maturare. Di conseguenza anche la guarigione delle stesse può richiedere molto tempo. Le creme cicatrizzanti sono efficaci, ma è bene diffidare dei prodotti che promettono false speranze, come la scomparsa delle cicatrici in pochi giorni.

Sebbene le creme per cicatrici funzionino per la maggior parte delle tipologie, vi sono le cicatrici atrofiche che spesso non riescono a migliorare con il solo impiego del prodotto. Il dermatologo suggerisce infatti un trattamento laser, la dermoabrasione, la radiofrequenza o il peeling chimico. Tuttavia, le creme e gel per cicatrici sono utili per curare:

  • cicatrici da contrattura;
  • cicatrici cheloidi;
  • cicatrici ipertrofiche

FORSE POTREBBE INTERESSARTI: conoscere le proprietà e i benefici della bava di lumaca in questo articolo.

Crema cicatrici: ingredienti

Vediamo di seguito quali sono gli ingredienti indispensabili che una crema per cicatrici deve contenere:

Silicone

Per far sì che avvenga un’adeguata respirazione cellulare è fondamentale creare una sorta di ambiente umido in cui la pelle può rigenerarsi con facilità. Il silicone medico aiuta proprio in questo processo, motivo per cui la sua presenza risulta essere fondamentale nelle creme per il trattamento delle cicatrici. In particolare i gel in silicone sono particolarmente efficaci nel ridurre cicatrici ipertrofiche e cheloidi.

Diversi studi hanno svolto dei test sulla cicatrizzazione della cicatrice e sulle ferite postoperatorie, utilizzando proprio questo prodotto, il che si è rivelato essere decisivo nella cura delle cicatrici ed in alcuni casi nella quasi totale scomparsa delle stesse. Il trattamento con gel di silicone inibisce la formazioni di cicatrici ipertrofiche e quelle cheloidi, migliorandone i sintomi. Si ipotizza, che il motivo, sia dovuto all’aumento della temperatura della pelle in superficie, allo sviluppo di un campo elettrico statico ed al miglioramento dell’idratazione.

Il silicone medico è uno tra gli ingredienti che non deve mancare in un prodotto per trattare le cicatrici. Le voci con il quale possiamo riscontrare il silicone nei gel sono i seguenti: dimeticone, ciclopentasilossano, sitoxanes polimerizzato.

Allantoina

L’allantoina è un principio attivo capace di lenire la pelle, curando in tal modo ferite, lesioni e cicatrici in maniera molto più rapida ed efficace. Aumentando la produzione di collagene e la sintesi della matrice extracellulare, permette alle cicatrici di risultare meno visibili e di ristabilire la pelle normale.

Vitamina E

Nota negli INCI come Tocoferolo (tocopherol), la vitamina E è un ingrediente fondamentale, in quanto dotato di una capacità antiossidante molto efficace, utile a neutralizzare i radicali liberi.

Estratto di cipolla

Per quanto strano o assurdo possa sembrare, è stato dimostrato da diversi studi scientifici che l’estratto di cipolla o Allium cepa, se applicato giornalmente per diverse settimane in contemporanea al silicone, può aiutare a migliorare l’aspetto delle cicatrici.

Offerta
Pentamedical Skarflex S Crema per il Trattamento delle Cicatrici, 30 ml
  • Crema per il trattamento delle cicatrici
  • 30 millilitri
  • 30 Millilitri

Le creme e pomate per cicatrici e da acne

Quasi tutti i prodotti presenti in commercio per la cura delle cicatrici sono creme o pomate ideate appositamente per la risoluzione della problematica. Soltanto di recente è possibile reperire in commercio anche cerotti in silicone che necessitano di essere posizionati sulla cicatrice stessa per funzionare. I cerotti in silicone sono utili sia per curare il trattamento delle cicatrici cheloidi che quelle ipertrofiche.

La loro efficacia ha una durata di massimo 10 ore ed è importante applicarli per diversi mesi quotidianamente prima di notare risultati soddisfacenti.

Prima di applicare gel, creme o pomate cicatrizzanti è opportuno proteggere la pelle dai raggi solari, utilizzando appositi prodotti, come la crema solare onde evitare che la pelle diventa scusa e complicata da eliminarla causando la presenza di macchie.

Una delle cause principali di cicatrici sul viso è l’acne, pertanto per la cura di questo inestetismo è necessario eseguire questi trattamenti: luce pulsata, laser, radiofrequenza e peeling chimici, anche se non tutti ricorerrebero all’uso di queste tecniche, per questo bisogna optare anche a creme a base di aloe vera in quanto contrastano le cicatrici da acne, rigenerano e riparano la pelle grazie alle sue proprietà.

L’utilizzo di pomate apposite per acne può favorire il miglioramento delle cicatrici che hanno lasciato, rigenerando e riparando la pelle.

Offerta
Resolve Cicatrici Skin 7 x 5 cm, 3 Pezzi - 1 Prodotto
  • Caratteristiche: tecnologia siliconica adesiva, color pelle e impermeabile grazie al supporto in pe
  • Uso: indicata per tutte le cicatrici
  • Il prodotto è un dispositivo medico appartenente alla classe i secondo direttiva 93/42/cee
Offerta
Dermovitamina Gel per Cicatrici, 30 Ml
  • È particolarmente indicato per le cicatrici causate da: interventi chirurgici, ferite accidentali, ustioni, acne o smagliature
  • Modo d'uso: applicare il prodotto su cute integra, in fase di formazione della cicatrice o su cicatrice già formata; lasciare asciugare il prodotto pochi minuti; si formerà una sottile pellicola
  • 2-3 volte al giorno per 2 mesi per le cicatrici di nuova formazionee per 3-6 mesi per cicatrici di più vecchia data
Annalisa

2 commenti su “Crema cicatrici: quali sono le più efficaci”

  1. buon giorno mi chiamo Mara e ho 69 anni, da giovane ho sofferto di acne, ho fatto dermoabrasione, alquanto dolorosa,non ha risolto niente, ho ancora i segni. Ora con tanti consigli e il web forse riuscirò ad eliminarle,.ai miei tempi non esistevano possibilita di farlo. proverò.

    Rispondi
    • Buongiorno Mara, ci fa piacerebbe se riuscisse a risolvere quanto prima questa problematica, sia mai che i nostri consigli possano aiutarla a migliorare la situazione. Ma ci terrei a ricordare che il parere di un esperto medico è sempre più affidabile e sicuro rispetto ai vari consigli che si trovano sul web.

      In tal caso, le auguro che lei possa migliorare la sua situazione estetica e non solo.

      Rispondi

Lascia un commento