Consigli per un Pediluvio perfetto

Indice dei Contenuti

Sapevate che i piedi sono la parte del corpo che lavora più duramente e che viene trascurata? Tanto che molti di noi non amano nemmeno guardarsi i piedi. Ma è proprio in questa zona del corpo che esistono molte possibilità di trattamenti naturali per risolvere i problemi dei piedi.

Scopriamo meglio cos’è un pediluvio e come può essere utilizzato come trattamento naturale.


A cosa serve il pediluvio?

Il pediluvio è un trattamento naturale che consiste nell’immergere uno o entrambi i piedi in acqua calda per almeno 10 minuti. Si ritiene che il pediluvio sia un trattamento molto efficace per un’ampia gamma di problemi ai piedi, tra cui il piede d’atleta, i crampi e la sensazione di formicolio o intorpidimento dei piedi, alleviare il fastidio dell’occhio di pernice, alleviare il problema contro i geloni ai piedi, i dolori mestruali.

Inoltre, si ritiene che possa curare anche le allergie, i piedi freddi, le unghie incarnite e molti tipi di funghi del piede. I pediluvi sono stati utilizzati come trattamento alternativo per secoli, soprattutto nei paesi asiatici.

Offerta
Homedics Foot Spa, Pediluvio Massaggiatore Piedi 4 In 1 Con Idromassaggio, Taglia Max 47, Bianco E...
  • HOMEDICS FOOT SPA: Il massaggiatore piedi HoMedics è progettato per lenire i piedi affaticati per un pediluvio termale rilassante direttamente a casa tua
  • FUNZIONALITÀ 4 IN 1: Questa SPA per i piedi ha le funzioni idromassaggio, massaggio vibrante (con o senza acqua), la magnetoterapia e la funzione riscaldante fino a 40°C
  • RADDOPPIA LE BOLLE: Per una elevata intensità di massaggio e per una pedicure davvero rilassante, l'idromassaggiatore plantare 4 in 1 ha 4 file idromassaggio per raddoppiare la quantità delle bolle


Quali sono i benefici del pediluvio

I pediluvi sono un antico rituale che fornisce idroterapia con benefici per tutto il corpo, aiuta a rilassarsi e a prendersi cura di sé.

Il legame tra i pediluvi e il resto del corpo è evidente se pensiamo ai nostri piedi come alle radici di una pianta. Nutrire, idratare, riequilibrare e disintossicare sono solo alcune delle azioni che vengono stimolate da questa semplice procedura.

Oltre a curare le malattie dei piedi, i benefici del pediluvio sono molteplici. È ottimo per rilassare i muscoli, riduce l’infiammazione, migliora il flusso sanguigno e riduce il gonfiore. È un modo economico ed efficace per combattere i funghi dei piedi e le vesciche, il piede d’atleta e il cattivo odore dei piedi. Può essere utilizzato anche come trattamento terapeutico per psoriasi, eczemi e dermatiti. Aiuta anche a liberarsi delle cellule morte della pelle.

Leggi anche: Come trattare le vene varicose con le creme


Perché il pediluvio è efficace?

A seconda del problema del piede che si sta cercando di trattare, è possibile utilizzare diverse erbe e oli essenziali nel pediluvio. Inoltre, le erbe e gli oli essenziali utilizzati nel pediluvio hanno una combinazione di proprietà che li rendono molto efficaci contro molti problemi dei piedi.

Come già anticipato poco prima, oltre ad alleviare i dolori, e ad eliminare i funghi e i batteri, allevia l’infiammazione, lenisce e pulisce i piedi grazie al sale di Epsom, che ha proprietà detergenti.

Gli ingredienti del pediluvio possono avere un leggero effetto antisettico e analgesico, che può contribuire ad alleviare il dolore e il fastidio ai piedi e a fornire sollievo da vari problemi ai piedi.

Gli ingredienti del pediluvio hanno un leggero effetto antiossidante che può aiutare a neutralizzare i radicali liberi nei piedi e a proteggerli dagli effetti dannosi dell’invecchiamento.

Offerta
Set Sali da Bagno con 3x400g di Lavanda - Brezza Marina - Ylang-Ylang - Naturale al 100% - Ideale...
  • PRENDITI CURA DELLA TUA SALUTE E BELLEZZA con Set 3 sali da bagno: Lavanda, Sea Breeze, Ylang-Ylang!
  • OGNI GRANULO DI SALE DA BAGNO è stato prodotto con grande cura e cura dal vero sale marino con l'aggiunta di oli essenziali puri. I sali da bagno sono eccellenti per dormire bene, ridurre lo stress,...
  • BAGNO CON YLANG-YLANG - migliora la salute, stimola la circolazione sanguigna e il metabolismo del corpo, allevia la tensione nervosa e fisica, rende la pelle più elastica


Come fare il pediluvio perfetto?

Immergere i piedi in semplice acqua calda può avere effetti benefici, ma se si aggiungono alcuni semplici ingredienti, si possono massimizzare i benefici del pediluvio.

 Vediamo alcuni semplici consigli su come realizzare il pediluvio a casa, seguito da un massaggio rilassante e da alcuni suggerimenti per mantenere la salute dei piedi.

Sali di Epsom & Albero del Té per Pediluvio 500 g ● Altamente antisettico ed antifungini ●...
  • ★Sali di Epsom, conosciuti anche come sali inglesi, sono un rimedio e un integratore naturale composto da magnesio solfato eptaidrato.
  • ★Uno dei prodotti naturali più potente disinfettanti e igienizzanti è olio dell'albero del tè. Si distingue come antibatterico, antimicotico e antivirale.
  • ★Un antimicotico per trattare il piede d’atleta, l’eczema, varie infezioni da candida


Pediluvio per piede diabetico

I soggetti affetti da diabete di tipo 1 e di tipo 2 devono gestire correttamente la condizione per evitare complicazioni. La cura e l’igiene dei piedi sono fondamentali e devono essere integrate nella routine quotidiana di igiene personale.

I pediluvi e i brevi massaggi sono ciò di cui hanno bisogno; dobbiamo assicurarci che non ci siano calli, vesciche, gonfiori, arrossamenti, tagli, problemi alle unghie, segni di infezione o formicolio.

Una volta appurato, riempire una bacinella con acqua tiepida (37 °C) e aggiungere una dose di detergente. Immergere i piedi e lavarli delicatamente. Applicare in seguito una crema idratante specifica per il piede diabetico.


Pediluvio per piedi secchi

Nella vostra routine per la cura dei piedi, il pediluvio contro i piedi secchi e screpolati non può mancare! Eseguirla più volte a settimana per diminuire la frequenza e migliorare la situazione. Per rimediare ai piedi secchi e screpolati, tra i vari pedulivi troviamo questi ingredienti.

  • Limone: L’ammollo dei piedi per alcuni minuti è un metodo semplice ma efficace per esfoliarli; l’acidità dei limoni aiuta a rimuovere le cellule morte che si accumulano sulla superficie della pelle.
  • Sapone liquido: nel caso non fossero disponibili in casa altri ingredienti, anche l’uso del sapone neutro sciolto in acqua calda aiuterà ad ammorbidire la pelle secca
  • Sale marino iodato: come l’acqua del mare, anche il sale iodato aiuta ad ammorbidire la pelle.

Come fare un pediluvio per ammorbidire i piedi

Ammorbidire i piedi secchi in acqua calda con bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale a piacere, per almeno 20 minuti. Svolgere questo trattamento più volte a settimana per lenire la pelle e idratarla. In tal caso dopo il pediluvio applicare la crema per piedi secchi e screpolati.


Pediluvio per piedi gonfi

Per combattere i gonfiori, è utile preparare un pediluvio che ci possa aiutare a riportare i piedi al loro stato precedente. Dopo l’attività fisica, può essere particolarmente utile un pediluvio arricchito con ingredienti specifici che favoriscono gli effetti antinfiammatori e battericidi.

Come fare? Con un’acqua aromatizzata, per esempio aggiungendo qualche goccia di olio essenziale al rosmarino o alla menta piperita. Oppure un pediluvio con acqua tiepida con qualche goccio di olio essenziale di limone. Per un ulteriore potere disinfettante aggiungere un cucchiaino di acqua ossigenata.

Cosa mettere nel pediluvio per sgonfiare i piedi

Per coloro che soffrono di cattiva circolazione alle gambe, oppure vogliono semplicemente combattere i piedi gonfi e stanchi o il senso di pesantezza agli arti inferiori, è opportuno preparare una bacinella con acqua che sia a una temperatura non superiore ai 20°C; inoltre, per ottenere anche un effetto tonificante, è consigliabile preparare anche un’altra bacinella colma di acqua fredda e immergere i piedi alternatamente nelle due bacinelle, così da favorire ancor di più la ripresa della circolazione corporea.

PODERM - MICOSI DA PIEDE D'ATLETA SPRAY AL TEA TREE 3 in 1 | Deodorante (antiodore), anti...
  • ✅ Trattamento spray della micosi da piede d'atleta. Formula arricchita con tea tree, limone e menta.
  • ✅ ELIMINA IL 99,9% DEI FUNGHI ●● Questo spray elimina funghi e batteri responsabili delle micosi del piede e delle unghie, permettendo di ritrovare rapidamente piedi e unghie sani e protetti.
  • ✅ DEODORANTE, ANTI-TRASPIRANTE E DISINFETTANTE ●● Questo spray disinfettante non appiccica ed è un deodorante e antitraspirante naturale. Evita la proliferazione di batteri e cattivi odori.


Pediluvio per caviglie gonfie

Il gonfiore alle caviglie e ai piedi può essere causato dal ristagno di liquidi nella parte inferiore delle gambe, che può derivare, ad esempio, dalla posizione seduta al lavoro o da uno stile di vita sedentario. Il gonfiore si manifesta soprattutto a fine giornata, dopo aver indossato i tacchi per tutto il giorno o dopo essere stati seduti per ore senza mai alzarsi.

Le caviglie gonfie possono essere alleviate preparando un pediluvio con ingredienti naturali per attivare la circolazione sanguigna e rimuovere i liquidi in eccesso.

La miscela di sali del Mar Morto, olio di mandorle dolci e oli essenziali specifici come cipresso, tea tree, rosmarino, lavanda e menta viene utilizzata per creare il pediluvio sgonfiante per le caviglie.

Come fare il pediluvio sgonfiante?

Mescolare i cinque oli essenziali con l’olio di mandorle dolci in un piccolo bicchiere, utilizzando un misurino di plastica. In una ciotola versare i Sali del Mar Morto. Unire l’olio di mandorle dolci, con oli essenziali e miscelare, lasciare riposare il composto per 30 minuti. Et voilà il pediluvio per sgonfiare le caviglie è pronto.


Pediluvio per piedi doloranti

Per i piedi doloranti, ma anche per chi soffre di crampi, artrosi ai piedi, tendinite, dolori localizzati e formicolii alle caviglie, gambe e piedi, un buon alleato è il pepe nero. L’olio di pepe contiene piperina, un alcaloide che conferisce al pepe il suo sapore pungente, per stimolare la circolazione locale, riscaldare i muscoli e accelerare il riassorbimento dell’infiammazione, con un sollievo immediato.

Come fare un pediluvio per piedi doloranti?

Per farlo, aggiungere al pediluvio, sale e 7 gocce di olio essenziale di pepe nero, questo aiutera a calmare il dolore dei piedi creando un effetto analgesico.

 Ma allora a cosa serve mettere i piedi in acqua e sale? Il sale garantisce un effetto rilassante oltre a contrastare i cattivi odori, curare la micosi e la salute delle unghie.


Pediluvio per insufficienza venosa

Per chi soffre di insufficienza venosa, non c’è niente di meglio che un buon massaggio alle gambe. Per rimediare a questa problematica troviamo due tipologie di olii essenziali da diluire nell’acqua: olio essenziale di cipresso sempreverde e olio essenziale di elicriso.

Le gambe pesanti possono essere alleviate dall’olio essenziale di cipresso, che aiuta a decongestionare i vasi venosi e linfatici.

Se avete una pelle delicata che sanguina facilmente (una rete vascolare molto soggetta a irritazioni), oltre a problemi venosi, utilizzate l’olio essenziale di elicriso.

A seconda del tipo di trattamento che si vuol svolgere, diluire nella misura di 15 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio a vostro piacere (olio di jojoba, mandorla dolce, nocciola).

Offerta
Beurer Set manicure/pedicure MP 64, set elettrico per la cura delle unghie con batteria, 10...
  • Manicure e pedicure senza fastidiosi cavi La potente batteria agli ioni di litio consente fino a 2 ore di cura wireless delle unghie, tempo di ricarica ca. 3 ore
  • Mani e piedi ben curati Include 10 accessori in zaffiro e feltro di alta qualità per la cura delle unghie e della pelle delle dita delle mani e dei piedi per risultati come in un salone di bellezza,...
  • Luce LED brillante per una visibilità ottimale durante il trattamento e design ergonomico per evitare scivolamenti Il display Magic LED appare solo durante la corsa


Pediluvio per vesciche

Se state cercando un rimedio naturale e veloce su come curare le vesciche ai piedi, la risposta è il Pediluvio! Per questo trattamento vi serve acqua calda e sale. Lasciare i piedi in ammollo per 15 minuti così da ammorbidirli mentre sfrutta l’azione disinfettante del sale.

Un’altra alternativa al sale è usare il bicarbonato aggiungendo qualche rametto di rosmarino; oppure l’olio di tea tree, viste le sue proprietà antinfiammatorie e disinfettanti.


Quanto tempo deve durare un pediluvio?

Il pediluvio è di solito un’esperienza rilassante, ma anche rinvigorente. È un momento in cui si può scaricare lo stress dal corpo e dall’anima concentrandosi sulla semplicità dei sensi. Non è necessario che il pediluvio sia breve o di lunga durata. In genere, per ottenere i massimi benefici, si consiglia di dedicare al pediluvio almeno 15 minuti al giorno. Ma se avete poco tempo, 10 minuti dovrebbero essere sufficienti se abbinati a un’altra tecnica di rilassamento come la meditazione o l’ascolto di musica.

Come già detto, la durata non è tanto importante quanto l’intenzione che sta alla base. Detto questo, se il pediluvio è finalizzato al relax, si consiglia una durata maggiore fino a 20 minuti. Al contrario, un pediluvio a scopo terapeutico può avere una durata inferiore fino a 10-15 minuti in base al tipo di pediluvio.

Casida - Sali da Bagno per Pediluvio Repair & Protect - per l'igiene e la cura di piede d'atleta e...
  • Sali da bagno per pediluvio per l’igiene e la cura in caso di micosi del piede o di onicomicosi.
  • Contiene Epsom Salz rilassante, bicarbonato di sodio basico, sale del Mar Morto e oli vegetali (di melaleuca, di origano, di rosmarino, di menta piperita e di eucalipto).
  • Sali da bagno per pediluvio facilmente solubili.


Quante volte si fa il pediluvio?

Purtroppo, i piedi sono spesso un trattamento di bellezza sottovalutato per molte donne. In questo caso il pediluvio è un momento dove possiamo prenderci del tempo per coccolarci e migliorare la salute dei piedi e delle gambe.

Tuttavia, impara a prenderti del tempo e rilassarti per almeno 2-3 volte a settimana con un pediluvio base. Con il tempo potrai imparare ad apprezzare di più anche i molteplici benefici che offre scegliendo il pediluvio più indicato da fare in quel momento.

Ricorda, le tue gambe e i tuoi piedi ti ringrazieranno perché avrai offerto sollievo e un aiuto a contrastare i ristagli di liquidi degli arti inferiori.


Come sgonfiare i piedi acqua calda o fredda?

La circolazione sanguigna dei piedi e delle gambe può essere migliorata con l’acqua calda e fredda. Infatti, la dilatazione dei vasi sanguigni avviene quando si applica l’acqua calda, mentre la costrizione si verifica quando si usa l’acqua fredda. Il pediluvio alternato è quindi un ottimo trattamento per le vene varicose, i crampi alle gambe e le gambe gonfie. Si tratta di una procedura semplice, ma che deve essere seguita per ottenere gambe belle.

Il trattamento deve essere somministrato per tre volte di seguito, assicurandosi che la temperatura dell’acqua rimanga costante per tutto il tempo. All’acqua calda si può aggiungere l’olio essenziale di lavanda o di rosmarino, oltre a quello di tea tree, per sfruttare i loro principi attivi e dare all’ambiente un profumo gradevole.

Il pediluvio con acqua calda invece, è indicato per reumatismi e in caso di raffreddamento. Un pediluvio caldo e vasodilatatore, che abbassa la tensione respiratoria, circolatoria, muscolare e del sistema nervoso, è un valido rimedio per gli stati d’ansia.

Sali da Bagno 3kg - Sali di Epsom 3000g - 100% Magnesio Naturale - Lenitivo e Allevia i Muscoli -...
  • Sali di Epsom - noto per le sue proprietà antiossidanti, curativo, lenitive
  • Sali di Epsom - pulisce e ammorbidisce la pelle, aiuta i muscoli a rilassarsi, combatte la fatica, aiuta lo stress e assicura un sonno profondo e pacifico
  • 100% Magnesio Naturale - il nostro sale è privo di additivi, conservanti e coloranti con un contenuto minerale unico ha un effetto positivo sul corpo


Pediluvio con acqua fredda

Il pediluvio con acqua fredda offre una serie di vantaggi perché rinvigorisce il nostro sistema immunitario. Questa terapia è adatta a tutte le stagioni e può essere praticata per 15 minuti alla volta per evitare di ammalarsi.

La cura dei piedi deve consistere nell’applicazione quotidiana di impacchi di ghiaccio per 15 minuti. Dopo il trattamento, asciugate i piedi con un asciugamano e indossate i calzini. I piedi si abitueranno più rapidamente alle temperature fredde se si esegue questa operazione ogni giorno. Gestendo il cambiamento di temperatura dei piedi, che di solito è la zona più sensibile in inverno, saprete come evitare le malattie legate al freddo.

Gonfiore o vene varicose possono essere eliminati subito dopo le prime sedute se si è soggetti a ritenzione idrica nella zona delle gambe.


A cosa serve mettere i piedi nell’acqua fredda

L’acqua fredda è di solito di grande sollievo in queste situazioni, poiché bilancia l’eccesso di calore, sgonfia gli arti, anestetizza il dolore, smuove i ristagni e stimola la circolazione venosa.

Il nostro corpo reagisce naturalmente per ridurre il dolore e l’infiammazione aumentando la temperatura dopo aver tolto i piedi dall’acqua fredda. Inoltre, questa tecnica consente ai muscoli delle gambe di rafforzarsi assorbendo ossigeno e aumentando il metabolismo.

Quanto tempo tenere i piedi in acqua fredda

È necessario immergere i piedi e i polpacci in acqua calda per cinque minuti e poi per due o tre minuti in acqua fredda, preferibilmente ghiacciata.

Cosa mettere nell’acqua per fare un pediluvio?

Prima di iniziare, è importante avere a disposizione gli ingredienti per fare un ottimo pediluvio naturale.

L’acqua del pediluvio può essere riempita con molti ingredienti naturali benefici, come bicarbonato di sodio, sale grosso, latte e oli essenziali come timo, rosmarino, eucalipto e melaleuca, burro di karitè, olio d’oliva, olio di mandorle, argilla, mais, limone e molto altro.

Tra i vari rimedi naturali per un ottimo pediluvio troviamo le seguenti ricette.

Vein Angel 4 Apparecchio per massaggi a onde con fascia addominale & gambali, 4 camere d'aria,...
  • FACILISSIMO DA USARE E DA INDOSSARE – i gambali sono facili da indossare da soli e si può regolare facilmente il massaggio tramite le due manopole. Basta regolare la durata e l'intensità del...
  • QUATTRO CAMERE D'ARIA PER UN MASSAGGIO UNIFORME E PROFONDO – Vein Angel 4 offre un massaggio a onde scorrevole con quattro cuscinetti d'aria per gambale: essendo sovrapposti (vedi foto) si evitano...
  • MASSAGGIO SILENZIOSO – Con soli 60 dB emette più o meno il rumore di un frigorifero. In questo modo durante il massaggio puoi parlare, leggere o rilassarti senza problemi.


Pediluvio con sale e lavanda

Un pediluvio per piedi e gambe stanchi e affaticati dopo una giornata pesante? Ecco una ricetta semplice per rilassare il gonfiore ai piedi e gambe. Riempite una bacinella con acqua calda e aggiungete qualche fetta di limone e una manciata di sale (grosso o fino). Lasciate i piedi in ammollo per circa dieci minuti. Al termine del pediluvio, massaggiate con burro di karité e olio essenziale di lavanda. Questo dovrebbe essere fatto prima di andare a letto.

Pediluvio con rosmarino

La mattina inizierà con una sferzata di energia e allegria dopo aver fatto questo pediluvio energizzante grazie al rosmarino che servirà per rinvigorire gambe e piedi. Assicuratevi che la vasca sia riempita con abbondante acqua calda e sale grosso. Per concludere il pediluvio, massaggiate piedi, caviglie e polpacci con olio di mandorle dolci per favorire la circolazione. Aggiungete qualche goccia di olio essenziale di rosmarino direttamente nell’acqua.

Pediluvio con olio essenziale di salvia

Per chi tende ad avere sempre dei piedi sudati, prima di concedervi a un rilassante pediluvio, fate una maschera per i piedi all’argilla verde. Lasciate in posa per 15 minuti, poi lavate i piedi immergendoli nell’acqua calda risciacquando, unendo qualche goccia di olio essenziale di salvia.

Pediluvio al mais

Il pediluvio esfoliante è utile per eliminare calli e duroni. fare un pediluvio caldo esfoliante, riempite la vasca con acqua calda e lasciate i piedi in ammollo per circa dieci minuti, aggiungendo bicarbonato di sodio e fette di limone. Mescolare la farina gialla con l’olio di mandorle o l’olio d’oliva e qualche goccia di olio essenziale di timo o di melaleuca per ottenere una miscela. Massaggiare i piedi con questa miscela per circa cinque minuti. Terminare risciacquando con acqua tiepida.

Pediluvio con sale e bicarbonato

Uno dei pediluvi casalinghi che sembrano essere più efficaci prevede di immergere i piedi in una bacinella con acqua calda e aggiungere qualche cucchiaio di bicarbonato e del sale, poi lasciare i piedi in ammollo per almeno mezz’ora e, nel frattempo, massaggiarli.

VITALZEN® Massaggiatore piedi e gambe (nuovo modello 2022) - Massaggio impastante e riflessologico,...
  • 3 PROGRAMMI DI MASSAGGIO CON EFFETTO GINOCCHIO / ANICELLULITE: Il massaggiatore VITALZEN ha 4 dischi impastatori flessibili che creano un'esperienza di massaggio professionale perché applicano un...
  • SISTEMA PRESSOTERAPICO: La combinazione tra massaggio impastante e pressoterapia fornisce un'esperienza di massaggio più rilassante e rivitalizzante perché si concentra sui punti riflessi dei piedi...
  • RIFLESSOTERAPIA / TERMOTERAPIA: Un massaggio viene eseguito da punti di pressione che stimolano i punti di agopuntura sulla pianta dei piedi per eliminare il dolore in diverse parti del corpo fornendo...


Come mettere i piedi a mollo

Uno dei metodi naturali che possono giovare ai piedi gonfi e drenarli è il pediluvio.

Si tratta di un rimedio semplicissimo, da fare comodamente in casa, però affinché riesca al meglio e dia effettivamente benefici all’organismo, è necessario prestare attenzione ad alcuni punti, altrimenti la riuscita in positivo del pediluvio non è garantita.

Si tratta di un metodo molto economico, che permette di alleviare la stanchezza e il senso di pesantezza alle gambe, ma per rilassarsi davvero bisogna eseguirlo correttamente.

Sicuramente non è sufficiente mettere i piedi in ammollo semplicemente nell’acqua, anche se già l’acqua calda di per sé dona un senso di freschezza e di leggerezza, ma per rendere questi effetti duraturi bisogna seguire almeno tre passaggi fondamentali e tenere presente che, a seconda degli ingredienti usati per profumare l’acqua, cambieranno gli effetti sulla pelle e sulla circolazione.

La prima fase è quella di ammollo: innanzitutto, bisogna preparare una bacinella con acqua calda o quantomeno tiepida, poi bisogna immergere i piedi nell’acqua per almeno venti minuti.

La fase di ammollo serve per ammorbidire la pelle dei piedi, in modo da renderla più facilmente trattabile.

Dopo si passa alla seconda fase, cioè lo scrub per eliminare le cellule morte.

Per esempio, uno scrub dolce o comunque poco aggressivo per la cute può essere ottenuto mescolando qualche cucchiaio di zucchero con dell’olio di mandorle, che ha proprietà emollienti.

L’ultima fase, molto importante, consiste nel risciacquo dei piedi con dell’acqua pulita, per poi reidratarli con un gel o una crema a base di prodotti idratanti, come l’aloe o il burro di karitè.

Maschera Piedi Esfoliante - Foot Peel Mask Dermatologicamente Testata, Efficace Peeling Piedi, Scrub...
  • Oltre 300.000 clienti in tutto il mondo hanno scelto la nostra maschera di peeling per i piedi. Le riviste come Daily Mail, Mirror, Glamour, Elle e Cosmopolitan hanno presentato e consigliato questo...
  • La Maschera per i piedi alla pesca rimuove i calli dagli strati più profondi della pelle senza causare dolore e aiuta con i piedi screpolati. Il complesso Plantis aiuta anche a sbarazzarsi della...
  • La qualità e la sicurezza della maschera per i piedi sono garantite dal Laboratorio Dermatologico Tedesco Indipendente istituito nel 1978. I nostri dermatologi hanno creato questa formula di peeling...


Come fare un pediluvio rigenerante e rilassante

La lavanda o la camomilla possono essere utilizzate per lenire e calmare (oltre che per rilassare l’umore). Versare un decotto di fiori secchi nell’acqua del pediluvio o utilizzare qualche goccia di olio essenziale. Per ottenere un effetto rilassante e una maggiore circolazione sanguigna, mettete delle pietre sul fondo della vasca. Sedetevi in modo da poter applicare ai piedi pressioni diverse per ottenere un effetto calmante.


Come fare un pediluvio rinfrescante

Per rinfrescare i piedi, fate bollire 100 grammi di aghi di pino in un pentolino per circa dieci minuti. Una volta raffreddata l’acqua, mescolatela con acqua fredda per creare un decotto che sprigioni un aroma rivitalizzante. Si può arricchire il tutto con qualche goccia di olio essenziale di pino mugo o di edera, entrambi noti per le loro capacità drenanti.


Come fare un pediluvio per talloni screpolati

Il pediluvio con bicarbonato e lavanda serve per ammorbidire la pelle del tallone apportando anche un effetto rilassante. Aggiungere nell’acqua calda 2 cucchiai di bicarbonato e 4 gocce di olio essenziale di lavanda. Lasciare in ammollo per 20 minuti. In seguito fare uno scrub o usare la pieta pomice e applicare una crema per talloni specifica.


Come fare un pediluvio emolliente

Per fare un pediluvio emolliente, mescolate una tazza di latte all’acqua; sarà nutriente e idratante per la pelle. In estate, quando la sudorazione è eccessiva, si può trovare sollievo con un impacco di argilla bianca diluita in acqua.

È possibile alleviare la pelle secca dei talloni e di altre zone strofinando delicatamente con una pietra pomice.


Pediluvio e ciclo mestruale

Si dice che tra i vari rimedi naturali per stimolare il ciclo, vi è il pediluvio. In questo caso riconducibile all’uso dell’acqua calda e qualche goccia di olio essenziale di rosmarino. L’efficacia  rappresentato del pediluvio è quello di distribuire il calore terapeutico in tutto il corpo producendo un effetto vasodilatatore.

RENPHO Massaggiatore Gambe a Compressione d’Aria per il Massaggio e Il Rilassamento dei Piedi...
  • Massaggiatore Gambe per Massaggiare Piedi, Polpacci e Cosce: Questo Massaggiatore Ad Aria Compressa per Gambe con airbag 3X2 è in grado di massaggiare piedi, polpacci e cosce, gonfiandosi e...
  • 6 Modalità e 4 Intensità di Massaggio: Utilizza il controller portatile per cambiare facilmente modalità e intensità del massaggio ad aria alle gambe. Troverai sicuramente la giusta combinazione...
  • Stivali Massaggianti Regolabili per Adattarsi a Qualsiasi Taglia: Cambia facilmente le dimensioni utilizzando le cinghie in velcro. Si adatta a piedi di qualsiasi dimensione, polpacci fino a 63 cm di...


A cosa serve il pediluvio con bicarbonato?

Il pediluvio con bicarbonato è un pediluvio antibatterico. Oltre a essere uno tra i metodi più gettonati, il bicarbonato è economico oltre che benefico.

In questo trattamento, i piedi e le caviglie vengono immersi in un contenitore d’acqua. Si utilizza acqua a qualsiasi temperatura, da tiepida a fredda, e spesso si aggiungono sostanze che ne potenziano l’efficacia.

Infatti, il bicarbonato viene usato per le sue proprietà rinfrescanti e leviganti, poiché aiuta ad ammorbidire la pelle dei piedi – pare infatti che la pelle dei piedi può essere strofinata delicatamente con il bicarbonato di sodio (simile a un leggero scrub) – rinfrescare in profondità, disinfetta e ossigena l’epidermide.

Utile anche in presenza di callosità, cheratosi, micosi e ipersudorazione dei piedi.

Quante volte fare il pediluvio con bicarbonato

Per avere dei piedi profumati, sani e idratati, un pediluvio con bicarbonato è consigliato farlo una volta ogni tre giorni.

Quanto bicarbonato mettere nel pediluvio

In una bacinella di acqua calda versare 3 cucchiai di bicarbonato (in caso aggiungere olio essenziale di geranio o lavanda) e lasciare le gambe in ammollo per almeno 15 minuti.


A cosa serve il pediluvio con aceto di mele

Il pediluvio con aceto di mele offre molteplici benefici in cucina e nella cosmesi naturale. Rappresenta una valida alternativa ai prodotti commerciali nella cura di varie patologie, e visti i suoi benefici, il pediluvio con aceto viene usato per le infezioni micotiche, riduce le screpolature ai talloni, dona sollievo ai piedi stanchi, fornendo anche idratazione alla pelle.

Tuttavia, parlando sempre di aceto, oltre a quello di mele, l’aceto bianco distillato viene utilizzato contro il piede d’atleta o tricofitosi.

Come fare il pediluvio con aceto?

Per fare il pediluvio antimicotico all’aceto, basta riempire una bacinella 1/3 di aceto bianco rispetto l’acqua (2/3) e lasciare in posa i piedi per 20 minuti. Ultimare aggiungendo qualche goccia di olio tea tree direttamente sull’unghia infettata dalla micosi.

Per fare il pediluvio con aceto contro i piedi stanchi basta aggiungere 250 ml di aceto di mele in 250 ml di acqua tiepida, 200 g di sale marino, 200 di sale Epsom e 25 g di fiori di lavanda o olio essenziale di lavanda. Lasciare in ammollo per 15 minuti.

Come fare un pediluvio con acqua ossigenata?

L’esposizione frequente a palestre e piscine può aumentare il rischio di contrarre un’infezione fungina ai piedi o alle unghie dei piedi. I pediluvi con acqua ossigenata sono un modo efficace per prevenire queste infezioni.

Come fare? Aggiungete una piccola quantità di acqua ossigenata in una bacinella e immergere i piedi per 10 minuti. Consigliamo che il pediluvio va fatto dopo l’attività sportiva o la sera.


Pericoli ed effetti collaterali del pediluvio

Non ci sono effetti collaterali importanti legati all’uso del pediluvio. Tuttavia, ci sono alcuni pericoli legati al pediluvio di cui è bene essere consapevoli: – l’uso di una quantità eccessiva di sale di Epsom nel pediluvio può avere un leggero effetto lassativo che può causare gonfiore e lievi crampi addominali.

Alcuni pediluvi possono essere molto caldi e possono bruciare i piedi e la pelle della pianta del piede. È necessario prestare attenzione alla temperatura dell’acqua e assicurarsi che non sia troppo calda. – Le persone affette da diabete devono prestare attenzione quando utilizzano un pediluvio per evitare di contrarre infezioni ai piedi causate da funghi, batteri e altri microbi.

Il pediluvio è un rituale secolare utilizzato da molte culture in tutto il mondo. Sebbene sia inteso come rilassante, in certe situazioni può anche essere terapeutico.

Il pediluvio è una terapia molto semplice, ma può davvero fare una grande differenza nella vostra vita! Se avete intenzione di provarlo, questo è il momento giusto! Ora che sapete tutto quello che c’è da sapere sui pediluvi, cosa state aspettando? La pratica di questo antico rituale può migliorare notevolmente la vostra salute e il vostro benessere.

Offerta
RENPHO Pediluvio piedi con Riscaldamento Veloce Massaggio Automatico e Potenti Getti di Bolle, Rulli...
  • 【Alleviare il Dolore e lo Stress】- Il massaggiatore elettrico per la cura dei piedi utilizza acqua, rulli massaggianti e calore per fornire calore e migliorare la circolazione. Il pediluvio...
  • 【Riscaldatore PTC con Temperatura e Timer Regolabili】- Il sistema di riscaldamento PTC riscalda rapidamente e mantiene una temperatura costante. Scegliete il calore desiderato che va da 95°F a...
  • 【3 Modalità di Massaggio Automatico e Getti con Bolle】- I rulli di massaggio automatico di alta qualità mirano ai punti di agopuntura in modo fluido e stabile. Selezionare tra 3 modalità:...
Beurer FB 50 Pediluvio, con Idromassaggio Plantare e Riscaldamento dell’Acqua in 5 Livelli,...
  • Pediluvio rilassante con 3 funzioni: massaggio vibrante, idromassaggio, riscaldamento dell'acqua in 5 livelli (35 - 48 °C)
  • Display Led e funzione timer per un utilizzo semplice e pratico e benefica luce a infrarossi e 6 calamite per magnetoterapia
  • 3 accessori pedicure intercambiabili con rotazione automatica

Lascia un commento