Le creme rassodanti, così come suggerito dal nome, vengono utilizzate per tonificare la pelle ed eliminare determinati inestetismi, tra cui la cellulite. Il funzionamento primario di questi prodotti è quello di rigenerare l’epidermide, aumentando la produzione di elastina e di conseguenza tonificando la zona che si preferisce.

In questo articolo ci occuperemo di indicarvi le caratteristiche principali di una crema rassodante, al fine di guidarvi nell’acquisto di quella migliore per rassodare corpo e pelle flacida.


Quali creme rassodanti scegliere

La crema rassodante può essere utilizzata su diverse parti del corpo, tra cui cosce, glutei, braccia ed addome che presentano una texture piacevole all’olfatto ma si spalmano bene assorbendosi rapidamente. Tuttavia, non si tratta di un prodotto miracoloso, in quanto per funzionare al meglio la crema elasticizzante e rassodante, necessita di essere accompagnato da una dieta corretta e da sano esercizio fisico.

Pertanto, abbiamo selezionato diverse creme corpo rassodanti che svolgono il regolare funzionamento ottenendo dei validi risultati da chi l’ha testato.


1. Crema rassodante corpo e gambe

La crema rassodante interno cosce ha il compito di tonificare la pelle, donando il corpo tonico, con il compito principale anche di rigenerarle e restituirle compattezza ed elasticità. Specialmente in estate con la prova costume, molte donne si sentono in difficoltà, mettendo in evidenza le gambe e il corpo con piccoli difetti che magari tendono a essere per lo più tali solo ai propri occhi. Onde evitare questo problema, è possibile ricorrere all’uso dei trattamenti rassodanti amplificati con massaggi vigorosi che aiuta a stimolare il flusso sanguigno. In tal caso per drenare gambe e glutei si possono ricorrere ai trattamenti a base di fanghi anticellulite che apportano enormi benefici soprattutto per le donne che sono costrette a stare in piedi o sedute per lunghe ore.

Collistar – Crio gel corpo

Si tratta di una crema rassodante per interno cosce e gambe, ma anche un’ottima crema snellente per pancia e braccia, che combina gli effetti aromaterapici degli oli essenziali con l’efficacia di una formula avanzata potenziata dall’azione del freddo, la quale stimola la microcircolazione. La sensazione di questa crema snellante è l’effetto di raffreddamento sulla pelle che può durare sino a quasi un’ora anche se la crema si assorbe rapidamente, ma tanto è che si percepisce la sua efficacia che affonda in profondità. La formula sfruttata è dalle delle proprietà dell’estratto di caffè verde ricco di caffeina e acido colorgenico, che ha il potere drenante, garantendo un risultato finale con effetto levigante sulla pelle.


2. Crema rassodante pancia o addome

Per diverse ragioni in seguito a una gravidanza, squilibri ormonali o a una dieta, la pancia potrebbe aver perso o preso molto peso e in alcuni casi è importante utilizzare l’ausilio delle creme rassodanti studiati appositamente per risvegliare la tonicità di fianchi e pancia.

Uno di questi prodotti molto conosciuti è la crema snellente alta definizione di Collistar con una formulazione a base di ganoderma lucidum, la quale aiuta a compattare e levigare la pelle, mentre l’alga spirulina svolge l’effetto detox e di tensore. Inoltre troviamo altri ingredienti come escina ed estratto di bergamotto che favoriscono il drenaggio e lo scioglimento del grasso, la caffeina, e vitamine con effetto rimpolpante.

Mentre la crema anticellulite e snellente Ardaraz è una crema specifica per la notte anche se esiste la versione per il giorno e contiene tre ingredienti ottimi per rassodare, tra cui: aloe vera, caffeina e ruscus, fucus.

Somatoline Snellente pancia e fianchi

Dopo che abbiamo visto lo Snellente gel fresco 7 notti Ultra Intensivo dello stesso brand, andiamo dritte al sodo, con la crema snellente pancia e fianchi di Somatoline che si focalizza nel ridurre le adiposità localizzate sotto la pelle nel minor tempo possibile, sfruttando la forskolina, una sostanza chimica lipolitica più potente che stimola il rilascio di grasso oltre che a essere un vasodilatatore, migliorando l’elasticità e la compattezza della pelle.


3. Crema per seno cadente

Le creme per rassodare il seno sono composte da ingredienti energizzanti, come l’escina e la caffeina. ma ovviamente per tonificare la zona del seno, esistono degli esercizi mirati ai pettorali tonici a cui possono essere associate anche le creme rassodanti seno che aiuteranno a rendere la pelle elastica e a prevenire il seno cadente, tra queste non bisogna farci sfuggire l’Ultra Retinol Complex, con azione anti-rilassamento rassoda e tonifica la pelle grazie alla presenza di acido ialuronico, collagene ed elastina.

Invece la crema seno Senobell di Elifexir, permette di ottenere una pelle rassodante, tonificante e antietà aumentando la compattenza e la tonicità del seno, nutrendola e correggendo le smagliature. Ha una formula multi-attiva con tripla azione grazie alla presenza di lipidi concentrati (la quale migliorano l’idratazione e la protezione della pelle anche quelle mature),al fermento proteico di soia (stimola il metabolismo celluare promuovendo la sintesi del collagene e la proliferazione dei fibroblasti), e all’estratto di fagiolino, turina e matrikinas.

Elifexir Senobell - Crema Seno Rassodante | Tonificante Seno e Scollatura | Anti smagliature |...
  • Elifexir SENOBELL è un latte ridensificante che aumenta la compattezza e il tono del décolleté e del seno, nutre e corregge le smagliature. La sua combinazione di asset agisce su 3 livelli.
  • Lipopeptidi: aiutano a ringiovanire il seno grazie all'effetto rassodante e rassodante che esercitano sui tessuti. Aumentano la sintesi delle fibre di collagene e dell'acido ialuronico, ottenendo un...


4. Crema rassodante braccia

Le donne che si ritrovano con le braccia molli a effetto tendina, quindi poco antiestetici, possono sentirsi in imbarazzo ad ogni movimento compiuto, per questo oltre a seguire un regime alimentare, e fare degli esercizi mirati per le braccia, consigliamo di procedere con l’applicazione di creme rassodanti o integratori alimentari brucia grassi e drenanti. Una buona crema rassodante efficace consente di intervenire sui muscoli delle braccia e contemporaneamente snellirle e rassodarle, tra queste non può mancare:

Fiori di Cipria – Siero rimodellante corpo

Il Siero Rimodellante Fiori di Cipria ha una formula che asseconda tutte le esigenze della pelle del corpo, dall’idratazione al nutrimento sino al trattamento della cellulite e smagliature. E’ un siero corpo ideale anche per le braccia e altre zone con una texture in gel che si asciuga rapidamente. Tra i principi attivi troviamo l’escina, la caffeina e mentolo, l’estratto di ippocastano, quest’ultimo serve a tonificare le pareti delle vene prevenendo che questi si gonfiano e si trasformano in vene varicose. Il mentolo agisce come decongestionante via termogenesi e dona il tipico effetto fresco, mentre l’escina è una sostanza situata spesso nelle creme rassodanti, dal momento che svolge un effetto drenante, vasoprotettore, rinforzante e lenitivo. La sinergia di questi principi rendono un prodotto snellente di buona qualità, un gel rassodante che riduce il grasso sottocutaneo nel giro di 6 settimane.

Iodase Lato B Trattamento Cosmetico ad effetto push-up, 200 ml
  • Crema rimodellante, rassodante e tonificante
  • Specifica per i glutei


5. Crema rassondate glutei

Chi non vorrebbe dei glutei tonici, tondi e perfetti? La crema rassodante funziona ma non fa miracoli se non la si associa a una dieta equilibrata e a degli esercizi mirati, solo così può dare dei risultati nel tempo.

Iodase – Push Up Glutei

Tra alcuni prodotti rassondati efficaci per rendere il lato b tonico troviamo la crema Iodase Lato B push-up glutei combina la stessa kigelia africana con galega oddicinalis, tarassaco e olio di mandorle dolci ed equiseto, tutte proprietà liftanti, rimodellanti e rassodanti. La tecnologia deriva dalle molecole (lavorano con effetto freddo/caldo), che trasportano i principi attivi in profondità tramite la pelle e di raggiungere la zona che è causa dell’inestetismo cutaneo. Una crema rassodante glutei e fianchi capaci di donare un effetto rimodellante.

Iodase Lato B Trattamento Cosmetico ad effetto push-up, 200 ml
  • Crema rimodellante, rassodante e tonificante
  • Specifica per i glutei


A cosa serve la crema rassodante

La crema rassodante corpo, conosciuta anche come crema tonificante corpo, ha come scopo primario quello di tonificare e levigare la pelle nelle zone in cui si presenta più flaccida e cadente. Si rivela dunque essere l’ideale per tutti coloro che al seguito di un dimagrimento presentano vari inestetismi su diversi punti del corpo. Non solo: la crema tonificante è di grande aiuto nella produzione di elastina negli individui che ne scarseggiano.

È efficace nello scolpire le zone maggiormente predisposte alla cadenza, tra cui il seno, le braccia, i glutei, le cosce, i polpacci e l’addome. La crema rassodante, grazie alla formulazione di cui è dotata, è in grado di idratare ed elasticizzare al meglio la pelle, rendendola levigata, tonica e compatta, andando a evitare la riduzione dell’elastina, che è una proteina che aiuta a mantenere la pelle soda.

L’uso di questo prodotto cosmetico tonificante ed elasticizzante serve per rassodare la pelle della pancia dopo un dimagrimento avvenuto in fretta, o dopo aver subito una gravidanza o perchè magari la pelle perde tonicità, se invece si vuole allo stesso tempo ottenere anche un effetto dimagrante, allora si possono provare anche le creme riducenti efficaci.


Come funzionano le creme rassodanti

Partiamo col presupposto che, come accennato già in precedenza, la crema rassodante come per le creme anticellulite è un coadiuvante al drenaggio linfatico e alla stimolazione sanguigna e che dunque per funzionare al meglio necessiti di essere accompagnata da una sana ed equilibrata dieta alimentare, nonché da una corretta attività fisica.

La crema per rassodare contiene principi attivi elasticizzanti e stimolanti, utili a compattare e levigare la pelle, al fine di eliminare le imperfezioni superficiali che la caratterizzano. Aumentando di spessore e rinforzandosi, il derma diventa molto più sodo, donando dunque un aspetto uniforme all’intero corpo.

Se non altro il funzionamento delle creme tonificanti si rivela essere l’ideale per coloro che presentano cellulite (pelle a buccia d’arancia), smagliature ed altre patologie simili. Non deve essere neanche sottovalutato il massaggio mediante l’uso della crema così da far stimolare il microcircolo nella zona trattata.


Dove applicare la crema rassodante

La crema rassodante può essere utilizzata su diversi punti del corpo. Vediamo di seguito quali sono quelli più critici.

  • Cosce e glutei: si tratta di punti critici soprattutto nelle donne, in cui si accumula adipe in eccesso e la pelle appare meno tonica. La crema rassodante glutei e cosce deve contenere principi attivi tonificanti e lipolitici che insieme ad altri ingredienti rafforzano le pareti di vene e capillare e le sostanze ricompattano e levigano. Infatti questa zona è possibile essere più aggressivi nell’applicazione e massaggiata dal basso verso l’alto, così che l’azione massaggiante possa stimolare la circolazione sanguigna ed il drenaggio dei liquidi. Partendo dalla caviglia si prosegue per il polpaccio, la coscia, l’interno coscia ed infine l’inguine.
  • Addome e fianchi: se abbinata ad una corretta alimentazione e ad un adeguato esercizio fisico, la crema tonificante è molto utile a scolpire la zona dell’addome e dei fianchi, in cui la pelle presenta imperfezioni e smagliature.
  • Braccia: la zona dei tricipiti e dei bicipiti, con l’avanzare dell’età e/o al seguito di una perdita di peso importante, tende a perdere tonicità, rappresentando un disagio non indifferente. La crema rassodante e snellente permette di ridefinire la zona, ma funziona al meglio solo se accompagnata a dell’adeguato esercizio fisico mirato. Per questo è utile un dermorassodante, ricco di vitamina C, amminoacidi, proteine della soia ed estratti della pappa reale.
  • Seno: una crema rassodante seno efficace deve contenere ingredienti delicati, tra cui vitamina A, E, B5, C e principi attivi capaci di stimolare la microcircolazione sanguigna. In questa delicata zona del corpo gli ingredienti della crema seno possiedono ingredienti elasticizzanti come per la crema anti-smagliature che prevengono e limitano la formazione delle smagliature e cicatrici causati dalla rotture delle fibre elastiche del derema.


Come applicare la crema rassodante per il corpo

Prima di applicare la crema rassodante corpo accertatevi di non esserne allergici, spalmandone una piccola quantità su un lembo di pelle. Dopodiché leggete il foglietto illustrativo per capire quante volte applicare la crema; solitamente si comincia sempre con un’applicazione al giorno, diminuendo poi man mano con il migliorare della problematica.

Massaggiando il prodotto sulla zona indicata per almeno 2 o 3 minuti si fa in modo che lo stesso penetri meglio all’interno della pelle. È importante che il massaggio venga eseguito in maniera delicata, con movimenti circolatori ed in senso orario. Una piccola quantità di prodotto è sufficiente a ricoprire anche le zone più ampie.


Crema rassodante efficace: quali ingredienti deve avere

Per far sì che una crema tonificante funzioni al meglio è necessario che contenga determinati ingredienti, dotati di caratteristiche e principi attivi di comprovata efficacia, tali da ricompattare il derma e donare elasticità e spessore alla pelle. Le creme rassodanti contengono formulazioni con caratteristiche specifiche che possono essere applicate anche in altre zone del corpo e agiscono sulla pelle lavorando in profondità.

Gli ingredienti che una crema rassodante deve avere sono i seguenti.

  • Centella Asiatica, Caffeina, Creatina, Escina ed Equiseto, Ginkgo Biloba: si tratta di ingredienti dal principio attivo drenante, utili a proteggere i vasi sanguigni ed a ridurre il gonfiore causato dall’accumulo di liquidi. In particolare, la Caffeina è in grado di stimolare la circolazione sanguigna.
  • Avocado, Argan, Karitè: sono oli e burri vegetali dotati di principi attivi rassodanti ed anti-età, utili alla stimolazione del metabolismo delle cellule della pelle.
  • Vitamina C, Acido Ialuronico, Retinolo, Omega 3 e 6, Vitamina E: si tratta di ingredienti molto utili nella riduzione del tessuto adiposo e di conseguenza nel miglioramento della pelle a buccia d’arancia.
  • Collagene ed Elastina: questi ingredienti sono indispensabili nelle creme rassodanti, in quanto garantiscono tonicità ed elasticità alla pelle, che di conseguenza appare più compatta e liscia.

Concludendo, queste sono le migliori creme rassodanti che contengono principi attivi utili a migliorare l’efficacia del prodotto, anche se bisogna ricordarsi che ogni pelle è diversa per questo non bisogna disperarsi se una crema non ci dà subito dei grandi risultati, ma servirà a capire quali particolari ingredienti sono contenuti per capire anche se la pelle possa essere sensibile e reattiva.