Piastre capelli: le caratteristiche e come scegliere quella giusta

La piastra per capelli è un elemento di fondamentale per le donne. Non tutti hanno la possibilità di recarsi con costanza nei saloni di bellezza, dedicando tempo alla cura della propria chioma.

Pioggia, umidità e lavaggi continui possono aggredire il naturale bagliore dei capelli, per questo si sceglie di dare una passata di piastra dopo l’asciugatura.

Utilizzando la piastra è possibile realizzare una serie di acconciature diverse comodamente da casa perfezionando il nostro look. Si tratta di un accessorio che chiunque è in grado di maneggiare, infatti queste piastre sfruttano il calore per definire la piega dei capelli mantenendola nel tempo. Ad oggi gran parte delle piastre sono provviste di tecnologie che consentono di impostare una temperatura minima e massima, per non rischiare che si bruciano i capelli.

Spesso con una sola piastra si possono ottenere diversi styling, per questo è un accessorio must have e che ogni donna e ragazza desidera!

In questo articolo, quindi, ci occuperemo di indicarvi la piastra per capelli migliore, nonché quella più adeguata alle vostre esigenze e necessità.


Migliore piastra per capelli

Abbiamo selezionato 5 migliori piastre per capelli in base alle funzionalità, alle recensioni degli utenti, alle caratteristiche utili. Ovviamente non esiste un modello migliore di altri, ma ogni modello presenta delle diverse esigenze che possono essere perfetti per qualcuno e scomodi per un altro. Ma vediamo più da vicino le varie funzionalità!


Ghd Platinum+

La Ghd Platinum+ grazie alla sua tecnologia predittiva, controlla il calore 250 volte al secondo per mantenere la temperatura ideale di 185° garantendo un calore costante per tutta la durata del suo utilizzo, tuttavia la piastra per capelli Platinum+ con questa temperatura rinforza i capelli riducendo al minimo i danni subiti dal calore. Questa piastra grazie al suo design arrotondato rende perfetta qualsiasi piega, dai capelli ondulati, ricci e lisci. Inoltre il cavo girevole facilita la presa tra una ciocca e l’altra senza che si grovigli e districa i capelli. Invece, le lamelle basculanti hanno un rivestimento ultra gloss che rende i capelli luminosi in una sola passata acquisendo il 20% di brillantezza senza applicare successivamente nessun prodotto.

Offerta
ghd Platinum+ Styler - Piastra per capelli professionale e intelligente (Nera)
  • Piastra lisciante intelligente con tecnologia Ultra-zone che mantiene la temperatura di styling ottimale per risultati impeccabili.
  • Sistema a due braccia, lamelle con rivestimento ultra gloss e fusto arrotondato per creare facilmente tutti i tipi di styling, dal liscio perfetto a onde morbide o definite.
  • Temperatura ottimale di 185°C che non compromette lo stato dei tuoi capelli.


Imetec Bellissima Creativity

La piastra Bellissima di Imetec è consigliata per il suo rapporto qualità/prezzo, indicata per capelli lisci o mossi, ma anche capelli ricci come un perfetto arricciacapelli. Dispone di 5 livelli di temperatura da 150 a 230°, impostando la temperatura ideale in grado al tipo di capelli, or dunque tutte le piastre in ceramica garantiscono il Silk Effect, ovvero distribuiscono in maniera omogenea il calore per garantire la messa in piega senza danneggiarli. E’ sicuramente più economica rispetto la precedente in quanto rappresenta un buon compromesso tra economicità e alta tecnologia.

Offerta
Bellissima Imetec Creativity B9 300 Piastra per Capelli, Styling Liscio o Mosso, Rivestimento in...
  • L'imbalaggio puo variare
  • Imetec Bellissima Creativity B Piastra Per Capelli Styling Liscio O Mosso Rivestimento In Ceramica 1


SteamPod – L’Oreal Paris Professionnel

La piastra professionale SteamPod è una piastra capelli a vapore e dona ai capelli maggior morbidezza, ecco perchè troviamo una grande scelta in commercio riguardo le piastra a vapore. La piastra per capelli L’Oreal Professionnel Paris SteamPod è caratterizzata da un serbatoio integrato, un cavo girevole, e da un pettine nella parte frontale, pertanto non sarà più necessario usare la spazzola su ogni ciocca. Inoltre, ha il controllo intelligente della temperatura, mantenendo le lamelle alla stessa temperatura evitando che surriscaldi. Per ottenere volume ai capelli, la L’Oreal professionnel Paris SteamPod è la miglior piastra a vapore da avere!

L’Oréal Professionnel Paris | SteamPod 3.0, Piastra per Capelli Professionale, Con Tecnologia a...
  • Piastra professionale con tecnologia brevettata a vapore che regala uno styling dal look liscio e onde morbide grazie alla sua azione delicata e protezione delle fibre con il 91% di danni in meno....
  • Capelli lisci e brillanti e onde eleganti e setose, styling unico a lunga durata. Tecnologia due volte più veloce e capelli due volte più morbidi.
  • Inserire l'acqua demineralizzata nel serbatoio. Scegliere la temperatura adatta ai tuoi capelli. Muovere la piastra lentamente passando su una ciocca di capelli fine.


Remington Sleek & Curl

Si tratta della miglior piastra per capelli multi-styling, la piastra per capelli Remington Sleek & Curl si contraddistingue dalle altre piastre capelli professionali per il suo design arrotondato, ciò permette di ottenere qualsiasi styling, arrotondando la ciocca attorno alla piastra si possono creare delle onde e boccoli pratici. Per questo troviamo le placche extra lunghe pensate per le acconciature mosse, e grazie al suo rapido funzionalmento di riscaldamento in soli 15 secondi la piastra raggiunge la temperatura desiderata.

Offerta
Remington Piastra Per Capelli, Piastre extra lunghe 110 mm, bordi arrotondati per creare...
  • Piastra stretta professionale con rivestimento in ceramica
  • Piastre extra lunghe da 110 mm
  • Display digitale per la regolazione della temperatura da 150° a 230°C


Remington KeratinProtect

La piastra Remington Keratin Protect ha il rivestimento in ceramica con cheratina e olio di mandorle, ciò aiuta a minimizzare i danni causati ai capelli e nutrirli, infatti le lamelle sono arricchite di cheratina e olio per garantire luminosità ai capelli, tuttavia è in grado di rilevare anche i gradi di umidità dei capelli 8 volte al secondo e mantenere costante la temperatura. E’ provvisto di un display digitale, la quale si possono impostare i livelli di temperatura che vanno da 160 a 230° in base alle esigenze del capello. Dotata di un pratica custodia per portale ovunque e proteggerla da eventuali urti. Questa è una di quelle piastre più amate tra quelle di fascia media, infatti il costo lo rende un buon compromesso senza per forza scegliere un modello professionale che sia al di fuori della vostra portata.

Offerta
Remington Piastra per Capelli, Piastra Capelli Lisci, rivestimento in Ceramica e Olio di Mandorle,...
  • Piastra che lascia i capelli morbidi e sani
  • Temperatura regolabile a 9 impostazioni
  • La ceramica delle piastre contiene cheratina ed olio di mandorle


Come scegliere una piastra per capelli

Prima di procedere all’acquisto della piastra per capelli più adeguata alle proprie esigenze è fondamentale conoscere ed analizzare determinati criteri, poichè ognuna presenta diverse esigenze e un tipo di capello, c’è chi preferisce realizzare delle morbide beach waves o chi adora i capelli lisci come spaghetti!

Ma purtroppo non tutte le piastre presentano le stesse funzionalità, una piastra capelli valida deve quantomeno presentare una delle seguenti caratteristiche.

1) Tecnologia

La tecnologia più classica di cui una piastra per capelli è solitamente quella che sfrutta il calore che due piastre riscaldate emettono. Esse sono perfettamente in grado di lisciare i capelli o dare loro la forma che più si desidera. Tuttavia con l’avanzare della tecnologia, le piastre per capelli hanno integrato alla funzionalità di base diversi sistemi avanzati. Non è raro trovare in commercio piastre dotate di ionizzatore, rivestite in ceramica, che utilizzano gli infrarossi o il vapore.


Piastra a vapore

Si tratta di una tipologia di piastra lisciante molto conosciuta, dotata di un piccolo serbatoio in cui l’acqua inserita viene riscaldata. Sulla superficie della piastra sono presenti dei piccoli fori dai quali viene emesso il vapore, con un funzionamento non troppo differente da quello del ferro da stiro.

La particolarità di questa piastra consiste nell’offrire una piega liscia ai capelli senza però risultare aggressiva e minimizzando i danni del calore su di essi.

Piastra per Capelli a Vapore,Piastra 2-in-1 per Raddrizzare e Curling, piastra capelli lisci...
  • 【Piastra lisciante vapore】elementi di riscaldamento PTC, riscaldamento rapido.la temperatura può essere regolata da 120 ℃ -140 ℃ -160 ℃ -180 ℃ -200 ℃, 5 file di regolazione della...
  • 【Piastra per Capelli a Vapore】Funzione vapore per idratare i capelli, mantenere i capelli danneggiati dalle alte temperature e riparare i capelli asciutti e ridurre le punte doppie. Con...
  • 【Piastra capelli professionale】placca flottante 3D con rivestimento ceramico in tormalina, meglio proteggere i capelli. In assenza di utilizzo, si spegnerà automaticamente dopo un'ora.


Piastra a infrarossi

Questa tipologia di piastra per capelli utilizza i raggi infrarossi come tecnologia riscaldante. In tal modo il calore riscalda la chioma dall’interno verso l’esterno, evitando il più possibile di danneggiare la superficie del capello. La durata della piega è senza dubbi maggiore.

Salon Studio Professional - MyInfrared Piastra A Infrarossi Professionale - Controllo Temperatura...
  • MyInfrared di Salon Studio Professional è unvero strumento professionale perfetto per realizzare uno styling duraturo come dal parrucchiere anche a casa tua. Il segreto di MyInfrared di questa...
  • Tecnologia Ionica a Infrarossi - Questi raggi utilizzano una lunghezza d’onda più lunga rispetto al calore tradizionale, che così generato penetra direttamente nelle cuticole dei capelli. Grazie a...
  • Styling - Con MyInfrared a piastre larghe puoi ottenere sia un look liscio che uno mosso! Qualsiasi stile tu scelga, i tuoi capelli saranno visibilmente più setosi e lucenti, liberi dalla staticità...


Piastra con ionizzatore

Lo ionizzatore è un elemento in grado di emettere particelle di calore dalla carica negativa, così che poggiandosi sui capelli li rendano meno elettrizzati, minimizzando il crespo.

Remington Piastra Per Capelli, Arricciacapelli Due In Uno, Piastre curve ed ondulate che permettono...
  • Styling 2 in 1: ricci definiti, morbide onde, capelli lisci
  • Piastre lunghe con sistema oscillante
  • Display digitale per regolare la temperatura su 5 impostazioni da 150 a 230C, adatte ad ogni tipo di capello


2) Dimensioni

Considerare le dimensioni di una piastra prima di acquistarla è importante, soprattutto in relazione alla lunghezza dei propri capelli. In commercio è semplice reperire modelli adatti a chiome medio/lunghe, tuttavia se i vostri capelli sono corti necessitate di un dispositivo più piccolo e maneggevole, dalla larghezza di circa 2,5 cm.

Allo stesso modo le tipologie di capelli più spessi necessitano di piastre per capelli più grandi sia in larghezza che in lunghezza, in questo modo consentono di raccogliere più capelli risparmiando tempo.

3) Forma ed Ergonomia

La forma della piastra per capelli varia a seconda dell’acconciatura che si intende realizzare. In tal senso è possibile ottenere capelli lisci con una piastra squadrata, capelli mossi con un modello che presenta estremità più morbide ed arrotondate, frisè con piastre ondulate. Tuttavia, una buona piastra deve anche essere comoda oltre che prestare attenzione alla forma, pertanto alcune piastre sono studiate appositamente per creare styling mossi ma che poi si sposano come un prodotto multiuso, ideale per arricciare e per lisciare.

4) Rivestimento

Le piastre per capelli più recenti e moderne presentano un rivestimento di ceramica, tormalina e titanio. Entrambi i materiali sono i più adatti per far sì che l’apparecchio si riscaldi in maniera omogenea, evitando dunque che un surriscaldamento di alcuni punti possa rovinare il capello durante l’utilizzo.

La piastra in ceramica è un materiale che distribuisce il calore in maniera uniforme rendendo il movimento scorrevole, come sempre la qualità e la quantità di ceramica usata varia e nei prodotti più costosi ci sono i rivestimenti di ultima generazione ad alto contenuto di ceramica ultra-resistente.

Il titanio, invece è un materiale che viene associato alla ceramica ma che può essere usato anche da solo, è ipoallergenico e più robusto.

La tormalina ha la capacità di scorrere facilmente sulla chioma conferendo robustezza alla struttura, e ha un effetto ionizzante sulla chioma.

5) Calore

I modelli di piastra più sofisticati consentono la regolazione del calore, così che il prodotto possa adattarsi facilmente a qualunque tipologia di capello, da quella più delicata a quella meno. Di norma la temperatura va da un minimo di 100 °C ad un massimo di 220 °C.

6) Funzioni

Le funzioni principali che una piastra per capelli potrebbe contenere sono le seguenti.

  • Spegnimento automatico, utile ad evitare che la piastra possa surriscaldarsi e risultare pericolosa per chi la tocca.
  • Riscaldamento veloce, capace di raggiungere temperature elevate in un tempo relativamente breve.
  • Blocco delle piastre quando l’apparecchio è spento, così da evitare di danneggiarne la superficie.
  • Funzionalità capelli bagnati, molto utile per chi ha poco tempo a disposizione e desidera realizzare una piega senza rovinare il capello.
  • Display LCD in cui viene mostrata la temperatura.


Tipologie di piastre per capelli

Le diverse tipologie di piastre per capelli si diversificano a seconda dell’acconciatura che consentono di eseguire la piega. Ovviamente tutti vorremmo creare uno styling liscio in poco tempo senza danneggiare la struttura del capello, e con il tempo le piastre per capelli si sono perfezionati e molti modelli si adattano per soddisfare tutte le esigenze. Troviamo diversi tipi di piastre che si distinguono per la tecnologia che sfruttano, vediamole di seguito.


1. Piastra lisciante

Offerta
Remington S9500
  • Display digitale per la regolazione della temperatura da 150 °C a 235 °C
  • Cavo girevole
  • Piastre strette più lunghe (110 mm) ed oscillanti

È la tipologia più comune e utilizzato da molte donne, la piastra per capelli lisciante consente di realizzare una piega liscia su qualunque tipo di chioma, sfruttando il riscaldamento delle placche in titanio o in ceramica garantendo un calore omogeneo su tutta la lunghezza del capello. Non mancano altre versioni di piastra lisciante rivestita in tormalina, un materiale che grazie alla carica elettrica elimina l’elettricità statica e quindi l’effetto frizz. La piastra per capelli lisci varia per forma e dimensione a seconda del modello, adattandosi a capelli spessi e fini.


2. Piastre per capelli ondulati

Piastra per Capelli Furiden 2 in 1 Lisci o Ricci Professionale Ceramica con Temperatura Regolazione...
  • Temperatura di rotazione: piastra lisciante professionale questo con interruttore direzionale in un nuovo design. Il design compatto e innovativo del regolatore di temperatura rende facile cambiare la...
  • Riscaldamento rapido e sicuro: il ferro da stiro con MCH di questo riscalda fino a 230 °C a temperatura costante in 15 secondi e si spegne automaticamente dopo 1 ora di inattività se dimentichi di...
  • Temperatura regolabile: impostazioni di temperatura regolabili da 120 °C a 230 °C per tutti i tipi di capelli. Adatto per capelli sensibili, danneggiati o sani. Se avete capelli spessi, crespi o...

Le piastre per capelli ondulati o piastre a onde sono solitamente costituite da tre ondulature sulla superficie che danno la nota forma ai capelli durante l’utilizzo, mediante l’impiego del calore. La distanza tra le onde della piastra determina una piega più o meno morbida. Questo tipo di acconciatura ricorda molto l’effetto ottenuto quando si slegano le trecce.


3. Ferro arriciacapelli

Offerta
Babyliss C332E Pro 180 Large Ferro Arriccia Capelli, Nero Rosa
  • Rivestimento Sublim’ Touch per ricci definiti e lucenti
  • 10 livelli di temperatura fino a 180° C
  • Supporto integrato, cavo girevole, punta isolata

Noto anche come piastra per capelli ricci, questo dispositivo permette di arricciare qualunque tipologia di chioma. A seconda del diametro del ferro è possibile realizzare ricci più o meno stretti e regolando la temperatura con gradi inferiori si possono coinvolgere anche capelli delicati e/o colorati, fini, mentre le temperature più alte sono indicate per capelli lunghi e spessi.


4. Piastre per ricci automatiche

Offerta
Philips BHB878/00 Arricciacapelli automatico MoistureProtect in ceramica e cheratina Prestige
  • Sistema arricciapelli smart: Crea fantastici ricci che durano premendo un solo pulsante
  • Cilindro più lungo: Metti in piega il doppio dei capelli in una sola passata e in metà tempo*
  • Tecnologia MoistureProtect Philips: Controlla, adatta, protegge l'idratrazione naturale dei capelli

Lo scopo di questi modelli è pressoché identico a quelli precedenti; tuttavia, presenta il grande vantaggio di rendere il lavoro automatizzato. Le ciocche da arricciare vengono tirate all’interno dell’apparecchio in cui sono presenti delle piastre riscaldate, rilasciandole senza tirare. Utilizzare questa tipologia di arricciatore è semplice, in quanto oltre che a non rovinare i capelli, nel caso i capelli dovessero incastrarsi al suo interno, si attiva un sistema di sicurezza avvertendo con un segnale che farà rilasciare la chioma senza nessun danno.


5. Piastra per capelli a vapore

Piastra per Capelli a Vapore,Piastra 2-in-1 per Raddrizzare e Curling, piastra capelli lisci...
  • 【Piastra lisciante vapore】elementi di riscaldamento PTC, riscaldamento rapido.la temperatura può essere regolata da 120 ℃ -140 ℃ -160 ℃ -180 ℃ -200 ℃, 5 file di regolazione della...
  • 【Piastra per Capelli a Vapore】Funzione vapore per idratare i capelli, mantenere i capelli danneggiati dalle alte temperature e riparare i capelli asciutti e ridurre le punte doppie. Con...
  • 【Piastra capelli professionale】placca flottante 3D con rivestimento ceramico in tormalina, meglio proteggere i capelli. In assenza di utilizzo, si spegnerà automaticamente dopo un'ora.

Le piastre per capelli a vapore sono dotate di un serbatoio integrato, la quale è possibile versare l’acqua e grazie al calore la trasforma in vapore. La differenza con le piastre per capelli lisci è che quelle a vapore sono meno aggressivi, specialmente sulle punte dei capelli, per questo donano maggiore morbidezza lasciandoli idratato il capello.


Piastre per capelli: quale scegliere in base al tipo di capelli

Se i vostri capelli sono lunghi e mossi, la piastra più adeguata è quella lunga e larga, capace di raggiungere i 200 °C. Se invece avete capelli corti è preferibile l’acquisto di modelli stretti e piccoli. Per le chiome ricce e folte è consigliabile la compera di una piastra in ceramica o con ioni che presenta una temperatura massima di 210/230 °C.


Come usare la piastra per capelli: cosa “fare” e “non fare”

Ci sono diversi consigli da mettere in pratica senza rovinare i capelli. Vediamo di seguito le regole principali da seguire quando si utilizza una piastra per capelli.

Cosa fare:

  • Utilizzare prodotti termoprotettori per minimizzare il danneggiamento dei capelli dalle alte temperature, alcuni si applicano sotto la doccia come un balsamo, altri a secco su capelli asciutti o umidi, oppure uno shampoo lisciante, così da impiegare meno tempo con la piastra;
  • Tamponare i capelli con un asciugamano in cotone prima di procedere con la piega, così da ridurre l’effetto crespo;
  • Non stressare la chioma passando più volte con la piastra sullo stesso punto, con il rischio di stressare i capelli e surriscaldarli.

Cosa non fare:

  • Uno degli errori più comuni è quello di passare la piastra sui capelli umidi o bagnati, ovviamente è sconsigliato a meno che si tratti di un modello ideato appositamente. Il calore della piastra tende a trasformare l’acqua in vapore, il chè l’umidità presente nel capello diventa vapore e questo rischia di danneggiare il capello all’interno. Assicurati che i capelli siano ben asciutti prima di utilizzare la piastra;
  • Non usare temperature eccessivamente elevate per effettuare la piega, soprattutto se si possiede un tipo di capello sottile e fragile. Usare temperature elevate impostando a 200° non rende la piega migliore rispetto a una temperatura minore. Ogni tipologia di capello sopporta diverse temperature, pertanto per i capelli sottili è indicato non superare i 165°;
  • Non effettuare movimenti rapidi e frettolosi, piuttosto preferire un approccio lento ed accurato, ainzhcè stressare la stessa ciocca più volte.


Come pulire la piastra capelli

È fondamentale accertarsi che la propria piastra per capelli sia sempre pulita, al fine di garantirne un adeguato funzionamento.

Sulle piastre riscaldanti si accumula lo sporco delle particelle di polvere, di oli ed altri prodotti situati/applicati sui capelli. Passando un panno morbido e leggermente umido sulle piastre fredde si garantisce una pulizia accurata. Ancor meglio se si aggiunge anche qualche goccia di alcool etilico denaturato.


Piastra per capelli: quali prodotti usare per proteggere i capelli

Se usi spesso la piastra e ti piacerebbe mantenere i capelli forti e sani, devi sapere che prima di utilizzare la piastra è consigliabile applicare una serie di prodotti che proteggono i capelli dal calore prodotto. In commercio esistono formulazioni liquide e spray che vanno applicati prima o dopo l’utilizzo della piastra. Vediamo di quali si tratta.

  • Termoprotettore: si tratta di un prodotto fondamentale, il miglior alleato utile a proteggere il capello dalle alte temperature, permettendovi di passare più volte sulla stessa ciocca senza causare troppi danni.
  • Vitamine e oli: questi prodotti necessitano di essere applicati al termine della piega, al fine di fissarla e proteggerla ulteriormente. In commercio esistono diverse formulazioni in spray da vaporizzare sui capelli. Inoltre non dimenticare anche l’olio di argan che a differenza del termoprotettore va applicato prima dello shampoo e aiuta a ridurre lo stress del capello durante la messa in piega.
  • Cristalli liquidi: si tratta di prodotti con formulazioni tra lo stato liquido e lo stato solido, molto utili ad eliminare l’effetto crespo e ad inibire la crescita delle doppie punte. Possono essere utilizzati sia sui capelli bagnati che asciutti.
  • Prodotti ristrutturanti: cercate di utilizzare prodotti rinforzanti e ristrutturanti, come la maschera per capelli, ogni settimana (o più spesso per un periodo limitato, come trattamento intensivo) per mantenere i capelli sani e forti. Tra le tante alternative disponibili, il trattamento ristrutturante di Olaplex è unico nel suo genere in quanto molti consumatori ritengono che sia miracoloso: ripara i capelli dall’interno e inverte i danni causati da calore e decolorazione!

Concludendo, la piastra professionale per capelli e non, permette di riordinare i capelli in pochi minuti ottenendo diverse acconciature. Una piastra capelli valida deve rispondere a tutte le caratteristiche citate sopra ricordando anche le proprie esigenze personali, dal momento che tutti i capelli sono diversi e richiedono temperature differenti.

Luigia

Lascia un commento